Disegni

Si tratta di disegni su carta o cartoncino realizzati a matita, carboncino, pennarelli o chine. Quasi sempre sono realizzati lasciando correre in libertà la mano e la fantasia senza sapere cosa nascerà. Edda semplicemente lascia che prenda forma ciò che si trova dentro di lei o nel suo spazio personale. A volte invece traccia un bozzetto di una pietra che dipingerà, oppure si lascia ispirare dalle tematiche che affronta nel suo lavoro e le trasforma in metafore figurative.